A Panama, la fattura elettronica potrà essere utilizzata su base volontaria a partire da settembre 2018

A Panama, la fattura elettronica potrà essere utilizzata su base volontaria a partire da settembre 2018

02/10/2018

Impegnato nella fase pilota del piano per l’implementazione della fattura elettronica, il governo panamense ricorda i vantaggi che questo formato è in grado di assicurare alle aziende, ai consumatori e alle pubbliche amministrazioni del Paese. Anche se successivamente verrà avviata l’adozione su base volontaria, la Dirección General de Ingresos (DGI), ovvero l’agenzia tributaria panamense, spera che i vantaggi del nuovo sistema spingano i contribuenti verso un’adozione in massa del nuovo sistema. 

Publio Cortés, direttore generale dell’agenzia tributaria, ricordava di recente l’obiettivo del progetto pilota a cui partecipano 43 aziende.  Durante questa fase “verranno effettuati test e correzioni e verranno integrate le lezioni apprese allo scopo di apportare migliorie prima dell’implementazione massiva su base volontaria”. Secondo le dichiarazioni di Cortés, il progetto pilota verrà sviluppato durante il primo semestre del 2018 e, a partire da settembre 2018, l’uso della fattura elettronica a Panama sarà volontario. La DGI spera che, una volta terminato tale piano che inizierà con un periodo di transizione durante il quale coesisterà l’uso sia delle fatture elettroniche che cartacee, sia lo stesso contribuente in funzione della propria analisi costi-benefici a scegliere spontaneamente il sistema di fatturazione elettronica, dati i molteplici vantaggi che è in grado di offrire.

Il progetto di fatturazione elettronica, promosso dal Governo Nazionale di Panama, include le fasi di progettazione, realizzazione, progetto pilota volontario e diffusione massiva, e prevede un periodo di sviluppo di circa due anni e ha come finalità l’implementazione di un modello per la documentazione fiscale digitale legalmente valida. Il progetto è iniziato a dicembre 2016 e l'avvio della fase di obbligatorietà è previsto per il 2019.

Il Governo di Panama basa l’implementazione della fattura elettronica sui vantaggi che la sua adozione è in grado di apportare al Paese, sia in ambito pubblico che privato.

Vantaggi della fattura elettronica a Panama

  • Riduzione dei livelli di mancata conformità, frode ed evasione fiscale.  Secondo la DGI, la fattura elettronica aumenterà l’efficienza del processo delle informazioni, già oggi a disposizione dell’agenzia tributaria, riducendo i livelli di mancata conformità e frode fiscale.
  • Potenziamento del commercio elettronico e aumento delle opportunità commerciali per le aziende.
  • Contenimento dei costi. Si calcola un 75% di risparmio nei costi correlati alla stampa, alla conservazione e alla distribuzione delle fatture e alla gestione della contabilità.
  • Incremento della produttività.  Si calcola che possa raggiungere in media circa l’84%, grazie all’automatizzazione dei processi.
  • Potenziamento del ruolo del Governo come “grande acquirente”. Tramite la fatturazione elettronica sarà possibile contare su un miglior controllo degli acquisti, procedure di saldo dei fornitori più snelle, un maggior controllo dell’inventario, ecc.
  • Contributo alla salvaguardia dell'ambiente.  Si stima che per ogni milione di fatture sia possibile salvare 56 alberi.

Oltre ai vantaggi riportati dal Governo panamense, la fatturazione elettronica è in grado di apportare altri importanti vantaggi:

  • Maggiore efficienza ed eliminazione degli errori umani, come conseguenza dell’automatizzazione e di una gestione totalmente integrata. Le fatture elettroniche possono essere generate e trasmesse automaticamente dal fornitore di servizi al destinatario. In questo modo, la maggior parte dei vantaggi economici non sono dovuti alla riduzione dei costi inerenti la stampa dei materiali e l’invio, ma alla completa automazione e integrazione del processo tra gli interlocutori commerciali, dall’ordine fino al pagamento.
  • Minori tempi di consegna e di pagamento delle fatture. L’efficienza dei processi di emissione e di ricezione, la loro immediatezza e la pratica eliminazione di errori nella creazione e nella contabilizzazione delle fatture contribuisce a ridurre le tempistiche di pagamento.
  • Maggiore sicurezza: L’invio delle fatture avviene utilizzando reti private e protocolli specifici come AS2, FTPS, Web Service, VAN (Value Added Network), ecc. Inoltre, con i sistemi di firma digitale viene garantita l’integrità, l’origine e l'autenticità delle fatture.
  • Archiviazione snella, sicura e conforme alle normative: I documenti originali e firmati rimangono disponibili per le tempistiche minime previste dalla legislazione vigente. In questo modo si riducono i costi di conservazione oltre a semplificare la consultazione delle vecchie fatture.

Vale la pena ricordare che, oltre a tutti i vantaggi che Panama sarà in grado di trarre dal passaggio all’e-Invoicing, nel contesto internazionale è oggi necessario sviluppare sistemi di scambio elettronico di dati (EDI) in modo da mantenere il livello di competitività in settori chiave come quello logistico, retail, marittimo, automobilistico, finanziario, ecc.

Panama è il fanalino di coda dell’America Latina per quanto concerne la fatturazione elettronica. Paesi come Cile, Messico e Brasile hanno modelli già consolidati e hanno rappresentato un vero esempio per le altre economie della regione.

Soluzioni personalizzate per la fatturazione elettronica

La DGI ha dichiarato che le aziende medio-grandi avranno l’opportunità di adattare il sistema di fatturazione elettronica alle proprie esigenze, tramite i propri team di programmatori o appoggiandosi a fornitori tecnologici.

Lo sviluppo della tecnologia che consente di implementare la fatturazione elettronica nelle aziende presuppone un investimento redditizio a medio termine, dati i vantaggi che è in grado di apportare alla gestione aziendale interna. Il punto chiave è poter contare su un fornitore tecnologico specializzato, in grado di offrire diverse soluzioni basate sulle esigenze del cliente, presenti e future, grazie a prodotti scalabili.

EDICOM è un riferimento internazionale nell’ambito delle tecnologie e dei servizi per l’integrazione dei dati. Scopri l’applicazione EDICOM in materia di fatturazione elettronica più adatta per la tua azienda.

EDICOM vanta esperienza nello sviluppo di sistemi di fatturazione elettronica a livello mondiale, con un’importante presenza in America Latina con sedi in Argentina, Brasile, Messico, Cile e Colombia.

Attraverso il proprio Osservatorio Internazionale della Fattura Elettronica, Edicom esamina i passi avanti compiuti da questa tecnologia e le future implementazioni, come nel caso di Panama. Si tratta di dati fondamentali per mantenere la Piattaforma di Global E-invoicing sempre aggiornata.

e-invoicing panama

Piattaforma di fatturazione elettronica

Una soluzione unica che consente di emettere fatture elettroniche verso qualsiasi paese del mondo

Controlla le ultime notizie in ...

Risorse

La Fattura Elettronica con la Pubblica Amministrazione in Francia
Conosci il progetto di dematerializzazione fiscale del settore pubblico in Francia.