L’Unione Europea approva il progetto di obbligatorietà della Fattura elettronica B2B in Italia

L’Unione Europea approva il progetto di obbligatorietà della Fattura elettronica B2B in Italia

03/05/2018

La fattura elettronica B2B tra aziende private in Italia è ufficiale. L’Italia ha ottenuto l’approvazione da parte dell’Unione Europea per l’attuazione obbligatoria della fattura elettronica B2B e, l’autorizzazione a una misura di deroga speciale degli articoli 281 e 232 della Direttiva 2006/112/CE.

Il Consiglio dell’Unione Europea ha approvato quindi la proposta dell’Italia all’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica tra privati, presente nella Legge di Bilancio 2018, per il momento nel periodo compreso dal 1° di luglio 2018 fino al 31 dicembre del 2021. Questa legge potrà essere prorogata nel caso in cui l’Italia giustifichi i motivi che hanno generato il contrasto con gli articoli 281 e 232 del Direttiva 2006/112/CE.

Con l’approvazione della Legge di Bilancio infatti, si prevede che l’obbligatorietà della fattura elettronica B2B interessi tutte le aziende private presenti sul territorio italiano. Le aziende saranno quindi obbligate ad inviare e ricevere le fatture attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) nel formato XML stabilito dall’Agenzia dell’Entrate.

Le date più importanti della Legge di Bilancio

Per far fronte a questo nuovo obbligo le aziende dovranno appuntarsi due date chiave:

  • A partire dal 1 luglio del 2018 l’obbligo entrerà in vigore per le aziende che effettuano cessioni di benzina o gasolio per motori e per subappaltatori nell’ambito di concorsi pubblici;
  • Dal 1 di gennaio 2019, sarà obbligatoria per tutte le aziende private.

Come adeguarsi all’utilizzo della fatturazione elettronica B2B?

L’obbligo di fatturazione elettronica nel B2B avrà un notevole impatto su tutte le aziende italiane nell’invio delle proprie fatture elettroniche, senza dimenticare la necessità di adeguare anche  i processi di ricezione. Di conseguenza tutte le aziende sono contemporaneamente mittenti e destinatari di fatture elettroniche.

Questo progetto dà il vantaggio alle aziende di automatizzare i processi. L’introduzione di una soluzione per lo scambio elettronico di dati offre a tutte le imprese la possibilità di stabilire attraverso un’unica piattaforma relazioni commerciali immediate e sicure con qualsiasi partner. Le soluzioni di e-Invoicing come quelle offerte da EDICOM gestiscono in maniera pratica, efficiente e sicura i meccanismi di fatturazione elettronica stabiliti dalla legge italiana, sia in ambito B2G che B2B, e adattandosi alle esigenze di ogni azienda.

EDICOM, grazie al suo HUB per la Pubblica Amministrazione offre un canale di comunicazione sicuro e diretto con il SdI attraverso il protocollo di comunicazione definito, sia per l’invio che per la ricezione delle fatture. Inoltre, l’HUB di EDICOM consente anche la ricezione delle notifiche generate durante l’invio della fattura.

Vantaggi della automatizzazione nella fatturazione elettronica B2B

L’automatizzazione dei processi di invio e ricezione dei dati, così come la loro integrazione nei sistemi ERP delle aziende ha come risultato:

  • Processi amministrativi più efficienti: la generazione e l’emissione delle fatture sono automatiche e di conseguenza si ridurrà notevolmente i tempi e gli errori derivanti dalla gestione manuale delle fatture.
  • Riduzione dei costi, grazie all’eliminazione di processi tradizionali come la stampa, spese di invio e archiviazione di documenti cartacei.
  • L’eliminazione degli errori: l’automatizzazione riduce ed elimina gli errori nel processo di creazione e invio delle fatture, così come nella gestione delle ricevute.
  • Tempi più brevi nell’invio delle fatture e nella ricezione dei pagamenti. La gestione online velocizza i processi commerciali e le scadenze perché l'invio e la ricezione sono immediati.
  • Aumento della sicurezza nelle transazioni commerciali. Le fatture vengono inviate utilizzando un canale di comunicazione sicuro. Inoltre, i sistemi di firma digitale garantiscono l'integrità, l'origine e l'autenticità delle fatture.
  • Automatizzazione della ricezione delle fatture. È possibile automatizzare i processi di validazione e annullamento delle fatture in base ai dati contenuti nel documento. Un documento in formato elettronico consente l'integrazione diretta nell'ERP e la sua conseguente registrazione e contabilizzazione, lasciandolo pronto per il suo saldo senza che sia necessario alcun intervento umano.
  • L'eliminazione del cartaceo nella gestione amministrativa quotidiana presuppone un notevole risparmio di costi e anche un importante contributo alla sostenibilità ambientale.
  • Un’archiviazione agile, sicura e legale delle fatture. EDICOM opera in qualità di responsabile unico del sistema di conservazione, archiviando tutte le fatture secondo le disposizioni di legge vigenti in ogni momento.

Una piattaforma per la fatturazione elettronica globale

La soluzione di fattura elettronica per l’Italia che ha creato EDICOM funziona sia per la fatturazione tra aziende private, sia per la fatturazione con la Pubblica Amministrazione. È una piattaforma di servizio completa, sicura e garantisce la connettività con qualsiasi partner privato o ente pubblico.

EDICOM offre ai propri clienti una piattaforma di fatturazione elettronica globale che rispetta i requisiti e le normative locali. È una soluzione scalabile e internazionale, adeguata ai requisiti normativi della fatturazione elettronica in più di 70 paesi nel mondo. È la soluzione ottimale per quelle aziende che operano in diversi mercati basati su sistemi di gestione centralizzati e che devono essere in grado di elaborare questi documenti in conformità con la legislazione in vigore in ogni paese.

Contattate il nostro team di esperti per iniziare a progettare il vostro sistema di fatturazione elettronica.

b2b e-invoicing italia

Piattaforma di fatturazione elettronica

Una soluzione unica che consente di emettere fatture elettroniche verso qualsiasi paese del mondo

Controlla le ultime notizie in ...

Risorse

La Fattura Elettronica con la Pubblica Amministrazione in Francia
Conosci il progetto di dematerializzazione fiscale del settore pubblico in Francia.