La Fattura Elettronica in Paraguay: Sistema Integrato di Fatturazione Elettronica Nazionale (SIFEN)

La Fattura Elettronica in Paraguay: Sistema Integrato di Fatturazione Elettronica Nazionale (SIFEN)

05/03/2019

Il Sistema Integrato di Fatturazione Elettronica Nazionale (SIFEN) stabilisce il nuovo regime tributario paraguaiano. Il SIFEN è il sistema tramite il quale vengono erogati, utilizzati, convalidati, archiviati e utilizzati i servizi di consultazione dei Documenti Tributari Elettronici o DTE (Documentos Tributarios Electrónicos).

L'implementazione della Fattura Elettronica in Paraguay, pianificata dalla SET, “Subsecretaría de Estado de Tributación” (Sottosegretariato di Stato per i Tributi), punta a migliorare la riscossione delle imposte e a ridurre le frodi fiscali nel Paese. Il progetto di Fatturazione Elettronica in Paraguay è iniziato nel 2017.

Concepito con un’implementazione a scaglioni, ha avuto inizio con una fase di adesione volontaria allo scopo di promuovere la progressiva adozione di questo sistema da parte delle imprese e dei contribuenti. Nel corso del 2018, il Governo Paraguaiano ha autorizzato un centinaio di aziende per l’emissione volontaria delle Fatture Elettroniche.

Il Decreto Nº 7795 del Ministero delle Finanze riconosce il SIFEN e regola l'uso dei seguenti documenti elettronici:

  • Ricevute di vendita elettroniche
    • Fattura elettronica
    • Fattura elettronica di importazione
    • Fattura elettronica di esportazione
    • Autofattura elettronica
  • Documenti complementari elettronici
    • Nota di credito elettronica
    • Nota di debito elettronica
  • Nota di rinvio elettronica
  • Ricevuta di conservazione elettronica

Per utilizzare la fattura elettronica in Paraguay è necessario essere abilitati dall’Amministrazione Tributaria come mittenti di fattura elettronica.

Per questo è necessario rispettare alcuni requisiti tecnici:

  • Acquisire una firma elettronica rivolgendosi a un fornitore di servizi di certificazione autorizzato.
  • Disporre di un sistema di fatturazione elettronica adeguato, in grado di consentire l’emissione, la ricezione e la conservazione.
  • Superare un processo di prove e omologazioni tecnologiche.
  • Effettuare la richiesta di autorizzazione e marcatura tramite il sistema di gestione tributaria (Marangatu).

Per garantire l'autorità e l'autenticità, la firma digitale e il codice di controllo devono essere inclusi nel Documento Elettronico (DE). 

Come funziona la fattura elettronica in Paraguay?

  • Le fatture elettroniche sono generate in formato XML e ogni documento deve riportare l’autorizzazione rilasciata dall’autorità (Timbrado).
  • In ogni documento elettronico devono essere inclusi la firma digitale e il codice di controllo per garantire l’autenticità e l’integrità dello stesso.
  • Il mittente della fattura elettronica deve inviare all’amministrazione tributaria i documenti elettronici per la loro convalida.
  • Una volta ricevuti, il SIFEN ne verificherà la validità. Nel caso in cui soddisfino i requisiti richiesti acquisiranno il valore di Documento Fiscale Elettronico e solo a partire da quel momento saranno validi per supportare il credito e l'addebito fiscale dell'IVA, nonché le vendite di beni e servizi, i costi e le spese per le imposte sul reddito, in base ai diversi casi.
  • La fattura elettronica ha validità legale una volta convalidata e autorizzata dal SET.
  • Il mittente delle fatture elettroniche ha l'obbligo di consultare l'esito del processo di verifica attraverso il sistema di servizi Web messo a disposizione dall'Amministrazione tributaria.
  • Quando l'acquirente è un destinatario elettronico, il mittente delle fatture deve inviare i DTE tramite servizio Web, e-mail, messaggi di dati o inserirli in un sistema informatico che consenta di poterli scaricare. A sua volta, il destinatario deve esprimere il proprio accordo o disaccordo con il DTE ricevuto, indicando in quest'ultimo caso il motivo.
  • Se l'acquirente è un destinatario non elettronico, il mittente della fattura deve fornire una rielaborazione grafica del documento in forma fisica o inviarlo digitalmente per e-mail o renderlo disponibile per il download.

I DTE devono obbligatoriamente essere conservati e ne deve essere garantita la riservatezza, l'integrità, l'accessibilità e la successiva consultazione.

Piattaforma di fatturazione elettronica

Una soluzione unica che consente di emettere fatture elettroniche verso qualsiasi paese del mondo

Controlla le ultime notizie in ...

Risorse

La Fattura Elettronica con la Pubblica Amministrazione in Francia
Conosci il progetto di dematerializzazione fiscale del settore pubblico in Francia.