Global e-Invoicing and electronic tax compliance deadlines per il 1 Luglio 2018

Global e-Invoicing and electronic tax compliance deadlines per il 1 Luglio 2018

11/06/2018

Il 1º Luglio 2018, rappresenta la data di scadenza per molte delle nuove normative sulla fatturazione elettronica B2G o B2B electronic invoicing and electronic tax reporting worldwide. Abbiamo realizzato una panoramica generale delle nuove obbligazioni che entreranno in vigore a partire da questa data, e delle procedure che la vostra azienda può mettere in atto per prepararsi al meglio attraverso l’utilizzo delle nostre soluzioni.

A partire dal 1 ° luglio 2018, la normativa entra in vigore per le imprese che svolgono attività connesse con la fornitura di combustibili per motori o che forniscono servizi di subappalto o di esternalizzazione in gare pubbliche. Dal 1 ° gennaio 2019, l’obbligo sarà esto a tutte le società private residenti in Italia. La piattaforma di fatturazione elettronica di EDICOM è pronta a gestire qualsiasi scambio di dati in formato elettronico tra partner commerciali B2B, B2C e B2G. EDICOM attraverso l’utilizzo di un Canale Autorizzato certificato dall'Agenzia delle Entrate opera in qualità di intermediario qualificato nell'invio e nella ricezione di fatture tramite lo SDI. Inoltre come Fornitore di Servizi Fiduciari, ai sensi del regolamento eIDAS, EDICOM può applicare la firma elettronica e il timestamp ai documenti a garanzia della loro totale sicurezza e integrità. I servizi di archiviazione elettronica di EDICOM si basano sui requisiti di convalida necessari per garantire l'archiviazione in conformità con la normativa sulla Conservazione Elettronica Sostitutiva.

In poco meno di un mese, tutte le società registrate in Ungheria dovranno ai fini di dichiarazione IVA rispettare le nuove norme basate sul sistema di IVA RTIR (Real Time Invoice Reporting), dichiarando i dati fiscali attraverso il NAV (Nemzeti Adó-és Vamhivatal National Tax and Customs Administration). Il NAV ha pubblicato la versione 0.14 degli schemi che introducono le nuove modifiche tecniche. La Piattaforma di EDICOM fornisce alle aziende una soluzione globale per le comunicazioni elettroniche B2B2G, rendendo disponibili tutte le informazioni su un'unica piattaforma attraverso la quale è possibile gestire le comunicazioni EDI, e-Invoicing e e-VAT di qualsiasi Paese del mondo.

All’interno del progetto di consolidamento del sistema FACe come piattaforma di ricezione di tutte le fatture elettroniche verso la Pubblica Amministrazione, il Ministero delle Finanze spagnolo sta implementando un modello simile, la piattaforma FACeB2B, con lo scopo di creare un sistema di ricezione generale per le fatture elettroniche tra le società, sia per il settore degli appalti pubblici che per le relazioni puramente di tipo B2B. L'ambiente FACeB2B consentirà di inviare fatture da un subappaltatore a un appaltatore principale per renderle disponibili ai destinatari. Un unico registro elettronico sarà reso disponibile agli utenti entro il 30 giugno 2018 e consentirà la certificazione della data in cui i subappaltatori inviano fatture agli appaltatori principali.

Inoltre, dopo un anno di attività, il 1 ° luglio 2018, la versione 1.1 del SII (Immediate Information Sharing)  entrerà in vigore. La versione 1.1 verrà pubblicata il 1 luglio 2018, ma la versione 1.0 rimarrà attiva fino al 20 luglio, sia nell'ambiente di test che in quello di produzione. A partire da lunedì 21 luglio, saranno accettati solo XML della versione 1.1.

La politica di cancellazione fiscale dell'amministrazione messicana mira a porre fine alle cattive pratiche che alcune società hanno di cancellare le loro fatture senza che i loro clienti ne siano a conoscenza, il che consente loro di eliminare il reddito non imponibile ai fini di imposta. Nel frattempo, il cliente che ha pagato per il servizio o il prodotto non può detrarre la spesa. Con l'implementazione meccanismi di accettazione e informazione del cliente finale, le imprese potranno cancellare tali documenti solo quando la persona a favore di chi emette la fattura accetta la loro revoca. In questo modo, i clienti saranno certi che una volta pagati i servizi, le fatture che comprovano le spese non saranno annullate. Attraverso l’utilizzo della propria piattaforma per la generazione e invio del CFDI, EDICOM consente alle imprese di semplificare i meccannismi connessi all’emissione del CFDI  mediante l’integrazione con il sistema di gestione.

A partire dal 1 luglio 2018, entreranno in vigore due nuovi allegati al CFDI:

  • 1. Complement Consortium Expenses per le spese derivanti da un contratto di ricerca o estrazione di idrocarburi.
  • 2. Income supplement attributable relativo i membri di un consorzio costituito in seguito alla stipula di un contratto di esplorazione o estrazione di idrocarburi.
     
  • Brasile: NF-e version 4.0

Il tempo stringe per disattivare la versione 3.10. Il NF-e 4.0 introduce nuove funzionalità che miglioreranno la fatturazione digitale brasiliana sia nella forma che nel contenuto. Le modifiche non riguardano solo i campi già esistenti ma introducono nuove regole di convalida. Inoltre, la sicurezza è più elevata grazie all'adozione del protocollo TLS 1.2 o superiore. Attraverso la soluzione EDICOM DF-e, i contenuti e la ricezione di questi documenti fiscali sono ottimizzati. È possibile automatizzare e integrare i flussi di informazioni fiscali in modo rapido e redditizio. Si tratta di uno strumento totalmente integrato nel sistema di gestione interno, che consente l'automazione e la centralizzazione del 100% degli scambi di documenti fiscali con qualsiasi cliente o fornitore, indipendentemente dalle differenze tecnologiche o amministrative.

Anche il Perù sta adattando e modificando i suoi tracciati di fatturazione elettronica, aggiungendo nuovi campi e agevolando l’accesso degli utenti al sistema. A partire dal 1 ° luglio 2018, i nuovi utenti di fattura elettronica saranno obbligati a utilizzare solo la versione 2.1 del tracciato XML, mentre i contribuenti che già utilizzano la fatturazione elettronica avranno tempo fino al 1 marzo 2019 per apportare le modifiche definitive della nuova versione.

Piattaforma di fatturazione elettronica

Una soluzione unica che consente di emettere fatture elettroniche verso qualsiasi paese del mondo

Controlla le ultime notizie in ...

Risorse

La Fattura Elettronica con la Pubblica Amministrazione in Francia
Conosci il progetto di dematerializzazione fiscale del settore pubblico in Francia.