In Brasile eliminato il "Boleto" finanziario non registrato

In Brasile eliminato il "Boleto" finanziario non registrato

24/11/2016

Il "Boleto" Finanziario Non Registrato non sarà più in uso in Brasile a partire dal 2017. Questo documento tributario, utilizzato per gestire il pagamento di una grande quantità di Note Fiscali Elettroniche, dovrà essere sostituito dal "Boleto" Registrato, che a differenza del documento eliminato fornisce dati sul debitore della fattura.




A partire dal 2017, le aziende brasiliane potranno emettere un solo tipo di boleto finanziario. Si parla del "Boleto" Finanziario Registrato, che sostituirà completamente il documento "non registrato", ampiamente usato dalle aziende brasiliane nel pagamento delle proprie fatture e note di debito.

L'uso del boleto finanziario è molto comune in questo paese e consiste di un documento che permette di fare depositi online e cancellare l'importo addebitato in una nota fiscale effettuando il pagamento in qualunque entità bancaria, sportello automatico, sportello della lotteria, supermercato convenzionato o in una banca a distanza.

A differenza del documento non registrato, nel Boleto registrato sono inclusi dati sul debitore e le condizioni di pagamento, consentendo che sia la propria entità bancaria a realizzare operazioni per ottenere il pagamento del debito alla data di scadenza nel caso in cui non sia stato saldato.

I boletos registrati aumentano la sicurezza per il creditore, offrendo maggiori garanzie di riscossione all'emittente della fattura, visto il ruolo attivo dell'entità bancaria che gestisce il debito. Ciononostante, l'emissione del documento, il monitoraggio e il sollecito sono manuali, pertanto presuppone che le aziende dedichino tempo di lavoro a queste mansioni. Inoltre, implica un aumento dei costi finanziari, in quanto la commissione applicata dalle entità finanziarie per l'inoltro di questo tipo di documento è considerevolmente superiore a quella dei Boletos registrati, come conseguenza della responsabilità di controllo esercitato dall'entità bancaria.


Ottenere il massimo dal boleto finanziario

Attualmente il boleto finanziario implica un 30% di tutte le transazioni di pagamento online. Ogni anno si svolgono approssimativamente 2 miliardi di operazioni utilizzando questo documento. Si tratta pertanto di uno dei metodi di pagamento più importanti utilizzati in Brasile, però come si può ottenere il massimo da questo documento fiscale?

La piattaforma EDICOM implementa soluzioni che automatizzano l'emissione del boleto finanziario registrato, permettendo la generazione di questo documento in modo totalmente automatico a partire dai dati contenuti nel documento fiscale d'origine (NF-e, NFS-e, CT-e).

Per evitare i costi finanziari derivanti dalla gestione della riscossione effettuata dalla banca, EDICOM abilita servizi per la consegna sicura del boleto direttamente al debitore come Business@Mail, un portale web sicuro nel quale sono pubblicati i boletos, affinché il destinatario li scarichi dopo essere stato adeguatamente notificato via email. Questo servizio di consegna di documenti elettronici garantisce un controllo totale sullo stato in cui si trovano i boletos inviati, con il dettaglio delle azioni effettuate sul boleto da parte del ricevente nel tempo.

Piattaforma di fatturazione elettronica

Una soluzione unica che consente di emettere fatture elettroniche verso qualsiasi paese del mondo

Consulta las últimas noticias en...

Risorse

La Fattura Elettronica con la Pubblica Amministrazione in Francia

Conosci il progetto di dematerializzazione fiscale del settore pubblico in Francia.