La fattura elettronica in Repubblica Dominicana

Mapa Factura electrónica república dominicana

e-CF | Comprobante Fiscal Electrónicoe-CF | Comprobante Fiscal Electrónico

La fattura elettronica in Repubblica Dominicana è denominata Comprobante Fiscal Electrónico (e-CF), ed è regolamentata dalla Dirección General de Impuestos Internos (DGII), agenzia delle entrate del Paese. La digitalizzazione dei processi fiscali è uno dei principali progetti che la DGII sta implementando, allo scopo di ridurre l’alto tasso di evasione delle imposte che affligge il Paese.

Il processo di fatturazione elettronica è partito a febbraio 2019 e si trova in una fase pilota. Una volta superata la fase iniziale, il suo utilizzo verrà esteso a scaglioni al resto dei contribuenti.

La Norma 05-19 emessa dal governo dominicano ad aprile 2019 è il documento legale vigente che stabilisce le caratteristiche della fattura elettronica.

Autorità fiscale: 

DGII: La Dirección General de Impuestos Internos (DGII) è l’organismo incaricato della gestione e/o della riscossione delle principali imposte e tasse in Repubblica Dominicana.

Obbligatorietà

N/A

Formalità amministrative necessarie

La richiesta e la consegna della sequenza del comprobante fiscal electronico richiederà come requisito l’autorizzazione del contribuente in qualità di soggetto fatturatore elettronico.

Firma elettronica

La firma elettronica consente di autenticare l’identità del firmatario e assicurare la non alterazione del contenuto. Per la sua emissione il firmatario dovrà rivolgersi a un ente certificatore autorizzato dall’Istituto dominicano delle telecomunicazioni (INDOTEL) che emetterà un certificato elettronico associato univocamente al sottoscrittore nel periodo di validità del certificato.

Formato di stampa

La rappresentazione stampata è la versione cartacea del formato XML dell’e-CF consegnato agli acquirenti che non dispongono di sistemi gestionali elettronici, nel rispetto dei requisiti previsti dalla DGII.

Controllo fiscale

La procedura di richiesta e consegna della sequenza si baserà sul seguente modello:

L’emissore elettronico effettua la richiesta della sequenza dell’e-CF, la DGII a sua volta effettuerà le stesse convalide per la consegna delle sequenze attualmente effettuate tramite il sistema di fatturazione tradizionale, come ad esempio:

  • Status del registro RNC attivo
  • Autorizzazione all’emissione di fatture (richiesta NCF positiva)
  • Assenza nel registro dei seguenti codici di blocco:
    • PIR- disattivazione dell’RNC
    • NCFNL-Non localizzato
    • Altri blocchi come NCFI-Blocco NCF irregolari
  • Verifica dell’adempimento fiscale.

Il risultato della verifica darà come risultato la quantità di e-CF autorizzati.

Formato

Il formato utilizzato è l’XML sotto lo standard UBL.

Conservazione

E’ stabilito in 10 anni il tempo minimo di conservazione e presentazione dei dati come strumento di controllo dell'adempimento fiscale da parte dei contribuenti e i soggetti responsabili.

Dubbi sulla Fatturazione Elettronica in Repubblica Dominicana?

Possiamo risolverli
Contattate gli esperti dell’Osservatorio permanente.

Risorse

La Fattura Elettronica in America Latina
In questo ebook abbiamo cercato di riassumere tutti i punti chiave della fattura elettronica in America Latina.