La fattura elettronica in Guatemala

DTEDocumento Tributario Electrónico

In Guatemala, il sistema di fatturazione è nato come FACE, nel quale intervengono quattro diversi attori: i contribuenti che emettono fattura (EFACE), i fornitori di software, la Superintendencia de Administración Tributaria (SAT), ovvero l’agenzia delle entrate del Guatemala, e i creatori di fattura elettronica (GEFACE). Introdotto nel 2007, ha continuato la propria evoluzione finché, nel 2018, la SAT non ha definito il nuovo modello di Fattura Elettronica Online (FEL – Factura Electrónica en Linea).

Il Regime FEL include l’emissione, la trasmissione, la certificazione e la conservazione delle fatture, delle note di credito e debito, di ricevute e altri documenti autorizzati. Questi archivi sono denominati “Documentos Tributarios Electrónicos” (DTE) o documenti fiscali elettronici.

Autorità fiscale: 

SAT - Superintendencia de Administración Tributaria

Obbligatorietà

Progressivamente, la SAT definirà i segmenti dei contribuenti e i termini in base ai quali dovranno aderire al regime FEL. I contribuenti che lo desiderano possono comunque richiedere di aderire volontariamente al regime.

Formalità amministrative necessarie

I contribuenti dovranno registrarsi come mittenti nell’ambito del regime FEL. La SAT metterà a disposizione di questi i meccanismi idonei alla creazione e alla consegna del certificato di firma elettronica di emissione.

I Certificatori dovranno essere autorizzati dalla SAT per operare in qualità di certificatori di DTE, e tale autorizzazione dovrà essere rinnovata annualmente.

Firma elettronica

Per quanto concerne le fatture elettroniche, la firma elettronica sarà obbligatoria in quanto consente di garantire l’autenticità e l’integrità delle stesse. Sarà il Certificatore ad applicarla al documento.

Formato di stampa

Il DTE verrà consegnato al mittente in formato XML, in riproduzione grafica oppure in formato PDF.

Formato

Il modello FEL è costituito da un file XML standardizzato, conforme alle specifiche sviluppate dalla SAT.

Controllo fiscale

I Certificatori autorizzati verificano l'avvenuta applicazione delle normative e delle convalide previste dal Regime FEL e applicano la firma elettronica avanzata. Viene generato un Codice di Autorizzazione Elettronico da associare al documento prima di inviarlo alla SAT.

La SAT effettua tutte le convalide necessarie per verificare che il documento rispetti le regole e le caratteristiche volte a garantire l’autenticità, l’integrità, il formato e i requisiti stabiliti dalla legge.

Conservazione

Obbligatoria sia da parte del soggetto mittente, che del destinatario, per quattro anni. I mittenti e i destinatari devono conservare i file XML dei DTE certificati. Il Certificatore, da parte sua, deve conservare i DTE certificati e le rispettive conferme di ricezione inviate dalla SAT.

Dubbi sulla Fatturazione Elettronica in Guatemala?

Possiamo risolverli
Contattate gli esperti dell’Osservatorio permanente.

Ultime notizie

La fattura elettronica in America Latina: Una sfida per le multinazionali

Le multinazionali presenti in America Latina non solo si devono adattare alle particolarità commerciali dei propri clienti regionali, ma devono...