La fattura elettronica in Francia

In Francia è molto diffuso l’utilizzo del sistema EDI con procedure aggiuntive volte a garantire l'integrità e l’autenticità delle fatture in conformità a quanto disposto dalle direttive europee e nelle varie loro trasposizioni nella legislazione francese.

Obbligatorietà

È stato disposto l’obbligo di emettere fattura elettronica unicamente nell’ambito delle relazioni con la pubblica amministrazione, in un progetto che partirà nel 2017 e che proseguirà fino al 2020, data entro la quale tutti i fornitori della pubblica amministrazione dovranno inviare le proprie fatture in formato elettronico.

Firma elettronica

In Francia, l’utilizzo della firma elettronica nelle fatture è rimasto tradizionalmente legato solamente al formato PDF, lasciando che i formati strutturati (EDIFACT, XML, ecc..) vengano sottoposti a controlli aggiuntivi. È tuttavia previsto un aumento nell’utilizzo della firma elettronica basata su certificati riconosciuti, provenienti da dispositivi sicuri.

Formato

Nel caso di fatture indirizzate alla pubblica amministrazione, a partire dal 2017, verranno ammessi due tipi di file XML: INVOICE UBL V2 e UN/CEFACT CII (CCTS/NDR v3.0). Verranno accettate anche fatture presentate in formato PDF firmato tramite il portale Chorus, per le micro- e piccole aziende, con meno di 1.000 fatture emesse ogni mese.

Conservazione

Anche se la legislazione vigente obbliga a conservare le fatture per almeno sei anni, solitamente il mittente e il destinatario conservano i documenti per almeno 10 anni, a causa delle diverse interpretazioni che è possibile dare alle specifiche che stabiliscono i diversi codici francesi.

Dubbi sulla Fatturazione Elettronica in Francia?

Possiamo risolverli
Contattate gli esperti dell’Osservatorio permanente.

Ultime notizie

2018: L'anno chiave per la fatturazione elettronica nell'Unione Europea

La Direttiva 2014/55/UE regola gli aspetti relativi alla fatturazione elettronica nel sistema di contrattazione pubblica. La norma pone l'...

Chorus Portail Pro: Invio di fatture alla pubblica amministrazione francese

Gennaio 2017 è la data in cui la pubblica amministrazione francese accetterà la ricezione di fatture elettroniche. Chorus Portail Pro, l'hub di...