Fattura elettronica | Cos’è la fattura elettronica?

La fattura elettronica è un formato sostitutivo, con lo stesso valore legale e fiscale, della fattura cartacea. Questo sistema tecnologico è attualmente in corso di implementazione in vari paesi del mondo. Nonostante la sua diffusione, vi è tuttavia ancora molta confusione su quale sia il reale significato di questo termine.

Il principale errore è quello di pensare che qualsiasi fattura inviata e ricevuta tramite mezzi elettronici, costituisca di per sé una fattura elettronica. Oltre a questa condizione, deve essere soddisfatta una serie di requisiti per poter considerare il semplice documento digitale in un’alternativa con caratteristiche legali e fiscali identiche a quelle di cui gode il suo omologo in formato cartaceo.

e-factura


La fattura elettronica viene considerata come documento originale valido solo se questa risulta conforme alle specifiche stabilite dalla legislazione del paese da cui viene emessa:

Obbligatorietà:

Diverse regioni hanno imposto l’utilizzo della fattura elettronica a un numero più o meno elevato di contribuenti. In America Latina sono molti i paesi nei quali l’uso di questo sistema di fatturazione è praticamente obbligatorio per il 100% dei soggetti che emettono fattura. In Europa, alcuni paesi hanno reso questo formato obbligatorio nell’ambito delle relazioni che le Pubbliche amministrazioni mantengono con i propri fornitori.

Formalità amministrative preliminari

Alcuni Stati richiedono l’applicazione di procedure preliminari di candidatura, registrazione, certificazione, ecc... come formalità da espletarsi prima di poter iniziare a emettere fatture elettroniche.

Formati

In molti casi il formato in cui deve essere generato il documento elettronico è già definito e standardizzato, in quanto l’XML è il linguaggio più diffuso.


Codice di controllo fiscale

I Paesi che promuovono l’utilizzo della fattura elettronica come mezzo per combattere l’evasione fiscale esigono l’inclusione di codici di controllo all’interno del documento. Tali codici sono di norma forniti dall’amministrazione fiscale competente, come passaggio precedente all’invio del documento al cliente.

Firma elettronica

Spesso la legislazione dei vari paesi stabilisce la necessità di applicare una firma elettronica alla fattura, come misura volta a garantire l’integrità del documento e l’autenticità della sua origine.

Conservazione

L’archiviazione dei documenti elettronici originali, secondo determinate condizioni di sicurezza e accessibilità, è solitamente oggetto delle diverse legislazioni esistenti in materia di fatturazione elettronica.